fbpx

La consulenza Facebook, quando fatta in modo professionale, porta sicuramente risultati concreti. Oggi vi parlerò di uno dei miei clienti “Hotel Crowne Plaza”. Quello che voglio fare con questo breve articolo è raccontarvi che se gestite un Hotel o una qualsiasi struttura ricettiva, Facebook può fare la differenza!

Indice dei contenuti

Facebook per Hotel e strutture alberghiere

Facebook può realmente essere utile per un hotel? La risposta è si! Dopo molti anni come consulente Facebook specializzato nella gestione social per alberghi, mi sono reso conto che nel 2019, ogni struttura ricettiva non può fare a meno di questo incredibile strumento di marketing. Parlo di strumento perchè da sempre sostengo che Facebook sia solo una parte di tutta la strategia di marketing di una struttura alberghiera. Prima di iniziare voglio con forza sottolineare una cosa importante che molti sottovalutano. Se decidiamo di utilizzare Facebook e quindi di presidiare questo canale, lo dobbiamo fare nel migliore dei modi perchè, se fatto in modo approssimativo i danni saranno maggiori dei vantaggi!

Gestione Facebook professionale

Il titolo dice tutto! La gestione non deve essere casalinga, improvvisata, ma gestita in modo professionale. Molti in modo errato, considerano Facebook un qualcosa di gratuito e quindi anche la sua gestione deve esserlo. Lo sapete cosa può realmente fare questo strumento per il vostro hotel? Adesso ve lo dico! La vostra presenza su Facebook servirà a:

  • Aumentare la notorietà del brand
  • Raggiungere persone potenzialmente interessate a ciò che offrite grazie a messaggi specifici
  • Generare traffico qualificato verso il vostro sito web
  • Creazione e mantenimento di rapporti con i clienti e potenziali clienti
  • Acquisizione di contatti profilati (Lead Generation)
  • Gestire richieste pre, durante e post acquisto
  • Incentivazione del passaparola

Mettereste tutto questo in mano ad uno stagista? Siete pronti a far gestire l’immagine della vostra azienda da una persona non preparata? Non dico che serva per forza un consulente Facebook, ma che almeno non prendiate sottogamba l’importanza e che valutiate bene il rischio che si corre gestendo questa piattaforma in modo amatoriale. Se non volete pagare un consulente, almeno preparatevi a pagare la vostra formazione grazie ai corsi Facebook, oppure, proseguite senza usarlo. Nel corso di questi anni durante la mia gestione Facebook degli Hotel Crowne Plaza abbiamo lavorato per implementare e ottimizzare tutti i punti sopracitati. Se oggi riusciamo a vendere camere direttamente grazie a Facebook è perchè abbiamo lavorato seguendo una strategia molto chiara e abbiamo avuto la pazienza di coltivare giorno dopo giorno il nostro orticello. Pensate di riuscirci semplicemente facendo partire una Facebook ADS? Allora buona fortuna.

-Aumentare la notorietà del tuo Hotel

Questa è la prima fase sulla quale dovrete lavorare! Questa parte del lavoro è lunga e faticosa, dovrete raggiungere le persone, “possibili clienti” che non vi conoscono e per farlo il mio consiglio è quello di gestire in modo corretto anche la parte organica di Facebook affiancando al vostro piano editoriale le Facebook ADS! Do per scontato che abbiate una vaga idea di cosa sia un piano editoriale e il relativo calendario editoriale, ma se così non fosse cercherò darvi un minimo di informazioni. Il piano editoriale dovete immaginarlo come una sorta di palinsesto televisivo dove vengono inseriti tutti i programmi che verranno trasmessi nel corso delle settimane “io consiglio di lavorare sempre con un piano mensile”, mentre il calendario editoriale è la suddivisione “timing”, divisa per giorni e ore, dei programmi da mettere in onda. Se ad esempio avete un hotel a Venezia è abbastanza ovvio che il mese di Febbraio sia dedicato al “programma” Carnevale e quindi il vostro piano editoriale prevederà la realizzazione di contenuti editoriali “post” che trattino questo tema, mentre il calendario editoriale detterà i tempi di pubblicazione nei vari giorni e orari. Questi dati, non saranno mai casuali, ma “decisi studiando gli Insight di Facebook”. Ora non voglio dilungarmi su questo tema, ma per chi fosse interessato, vi invito a contattarmi direttamente sul nostro sito, sarò a completa disposizione per aiutarvi o rispondere alle domande. Da parecchio tempo a questa parte, il nostro caro Facebook, per ovvi motivi commerciali, limita sempre di più la visibilità dei post organici e quindi per riuscire ad aumentarla, dobbiamo utilizzare le campagne a pagamento, ovvero le Facebook ADS. Appena entrati nella gestione inserzioni, sarà lo stesso Facebook a chiederci quale tipologia di ADS vogliamo confezionare. Sa tornate a vedere i punti che possiamo incrementare con l’uso di Facebook vedrete come sarà semplice inserirli nelle varie caselle che il pannello delle ADS ci propone.

Consulente Facebook per Hotel• Caso studio Facebook per Hotel – Crowne PlazaPartendo da sinistra troviamo la voce notorietà con sotto due possibili obbiettivi. In ordine abbiamo “notorietà del brand” che ci permette di aumentare la notorietà del brand raggiungendo le persone che potrebbero essere interessate ai nostri prodotti/servizi, la seconda “copertura“, mostrerà la nostra inserzione al numero massimo di persone. Come ben capite stiamo iniziando a promuovere il nostro hotel, ed essendo nella fase iniziale della nostra strategia, non potremo mai pensare di utilizzare le Facebook ADS tentando di vendere direttamente le camere, questo, sarebbe un grave errore e comunque non porterebbe a nessun risultato. Noi con il Crowne Plaza abbiamo seminato per mesi unendo al piano editoriale organico, tutta una serie di campagne che ci permettessero di raggiungere il numero maggiore di persone possibili alle quali mostrare i nostri contenuti editoriali e non abbiamo mai provato ad intraprendere iniziativa di vendita in questa fase!

Consulente Facebook per hotel

-Raggiungere persone interessate al tuo Hotel con Facebook

La seconda fase ci ha visto effettuare un piccolo avvicinamento a queste persone e quindi ci ha portato ad aumentare la notorietà raggiungendo quelle persone potenzialmente interessate al nostro hotel e all’argomento che stavamo trattando a livello organico, ovvero, il Carnevale! Con il passare del tempo la pagina Facebook dell’hotel ha iniziato a registrare costanti aumenti in termini di visualizzazioni dei post, interazioni e aumento dei fan. Lo so bene, non sono questi i numeri che contano, ma vi garantisco che nelle fasi avanzate di remarketing i numeri della vostra pagina Facebook contano e come se contano!

Consulente Facebook per hotel

– Generare traffico qualificato verso il sito web dell’Hotel con Facebook

Per fare questo ci siamo spostati nella colonna centrale e abbiamo iniziato a realizzare delle Facebook ADS con l’obbiettivo “traffico“. Dapprima abbiamo puntato sul click al link e successivamente alla visualizzazione della pagina di destinazione! Qui siamo riusciti ad inviare costantemente traffico qualificato verso la pagina del sito dell’hotel che promuoveva l’offerta Carnevale a Venezia. La cosa fondamentale è stato il grande lavoro di analisi delle campagne precedenti che ci ha permesso di scremare il superfluo, ovvero di far performare al massimo le nuove ADS abbassando i costi pubblicitari sostenuti dal nostro cliente. In contemporanea abbiamo anche creato delle ADS con obbiettivo “interazione“, con lo scopo di coinvolgere le persone sulla pagina Facebook e portarle a condividere e commentare il nostro post. Questa strategia ci è servita, grazie alle interazioni ottenute, di aumentare la visibilità dell’offerta Carnevale a Venezia.

Consulente Facebook per hotel Consulente Facebook per hotel

– Rapporto con i clienti della pagina Facebook dell’Hotel

Arrivati a questo punto, grazie alla promo interazione, le persone hanno iniziato a commentare il post e assieme a questi primi commenti di vario genere, sono arrivate anche le prime domande rivolte all’hotel. Ricordo ancora uno dei commenti più folli… “vorrei venire a Venezia per fare un giro in mongolfiera e vorrei sapere da dove parte“. So per certo che a Venezia si può andare in giro con la Gondola, ma la mongolfiera mi suona nuova! Oltre a questi “simpatici” commenti, ci saranno anche richieste serie fatte da potenziali clienti interessati all’offerta ed è qui che dovrete imparare a gestire in modo corretto la comunicazione con i vostri futuri clienti. Questo è un capitolo molto complesso e prima o poi scriverò un bel articolo sulla “gestione della comunicazione Facebook per Hotel“.

Consulente Facebook per hotel

– Lead Generation Facebook per Hotel

Dopo aver inviato traffico qualificato verso la pagina della promozione presente nel sito web dell’hotel, grazie al “Pixel di Facebook”, abbiamo deciso di aumentare la relazione avvicinando ulteriormente il possibile cliente usando l’obbiettivo “generazione di contatti“. Qui senza il bisogno di creare subito una Landing Page, abbia chiesto al possibile clienti di iscriversi sul form, realizzato semplicemente dentro Facebook ed in cambio della sua iscrizione abbiamo dato uno sconto, “un vantaggio”, da utilizzare entro il mese di Marzo, ovvero entro la fine della promozione Carnevale a Venezia. Non contenti, abbiamo comunque sviluppato una Landing Page efficace per testare il differente costo di acquisizione contatti. Con una serie di Facebook ADS impostate con l’obbiettivo “conversioni abbiamo capito, grazie all’analisi dei dati, dove utilizzare il budget che avevamo a disposizione. Abbiamo visto che il costo d’iscrizione sul form della nostra Landing era inferiore e quindi abbiamo spento le campagne “form di Facebook” e spostato questa tutto il budget verso questa.

Consulente Facebook per hotel Consulente Facebook per hotel

– Vendita camere Hotel con Facebook

Siamo arrivati alla fase finale, alla fase di conversione “vendita camere”, ma questa volta abbiamo deciso di farla in modo alternativo. Oggi a mio avviso il marketing va umanizzato e per questo motivo abbiamo pensato di far chiudere le trattative al reparto commerciale dell’hotel. Una persona, con il nostro aiuto e la nostra supervisione ha gestito l’ultima Facebook ADS ideata. Abbiamo usato l’obbiettivo “considerazione-messaggi“. Qui sempre grazie al remarketing siamo tornati a lavorare sui clienti che precedentemente non si erano iscritti per scaricare il coupon sconto e per loro abbiamo confezionato una Facebook ADS sfruttando Messenger. Abbiamo avuto un numero pazzesco di interazioni dirette e grazie al nostro reparto vendite siamo riusciti a convertirle in camere vendute. A questo punto però rimane una domanda… dove sono finiti tutti i possibili clienti che si erano iscritti al form per scaricare lo sconto? Loro sono entrati nel nostro email workflow, dove li abbiamo nutriti con contenuti di valore legati alla bellissima Venezia e che in autonomia li ha portati a convertire fuori da Facebook prenotando direttamente via mail, via chiamata telefonica o sul booking presente nel sito dell’hotel.

Consulente Facebook per hotel

– Risultati campagna Facebook per Hotel

In 28 giorni di lavoro, siamo riusciti a vendere ben 56 pacchetti Carnevale a Venezia, aumentando anche come conseguenza la vendita di cene nel ristorante dell’hotel, ma soprattutto di ottenere un ROI pazzesco a fronte di un’investimento moderato. Teniamo presente che in questo caso parliamo di ROI dell’intera strategia e non solo di Facebook. Per motivi di privacy non posso mettere i numeri del mio cliente e vi chiedo di fidarvi. Se lavoriamo con loro da 3 anni ci sarà un motivo! Questo articolo parte dalla volontà di farvi capire che lavorare su Facebook è complesso e in mancanza di una strategia e professionalità i risultati stenteranno ad arrivare. Non abbiate mai fretta, non pensate di vendere su un social senza pianificare e soprattutto senza creare valore. Volete portare il vostro hotel su Facebook? Allora fatelo in modo professionale oppure fate a meno di farlo! Questo articolo si intitola caso studio Facebook per Hotel, ma realmente vuole essere una sorta di micro guida per orientarvi all’uso corretto di Facebook.

Volete iniziare a fare marketing per il vostro hotel con Facebook? Contattateci senza impegno e dopo una valutazione gratuita della vostra struttura potrete iniziare a lavorare in modo corretto e professionale. Non aspettate che a farlo siano prima i vostri competitor! Il tuo hotel è già presente su Facebook? State già ottenendo dei risultati ma volete migliorare le performance?  Grazie ai nostri corsi Facebook per Hotel, studiati e cuciti attorno alla vostra realtà riuscirete ad ottenere risultati concreti! Clicca e scopri la nostra consulenza Facebook per Hotel!

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This