fbpx

Gestire le crisi nei social

 

Dalle celebrità, passando per gli amministratori delegati, atleti sportivi e politici, tutti hanno avuto qualche momento difficile da gestire nella loro comunicazione social.

Che si tratti di tweet, foto su Instagram, o post su Facebook appartenenti al passato, dobbiamo ricordarci che il web non dimentica! Nel panorama attuale, il passato non rimane nel passato, ma può ritornare prepotentemente nel presente di ogni persona.

Quindi, cosa dovrebbero fare marchi, aziende e personaggi pubblici?

Bene, ecco alcuni consigli su cosa farei prima che accada un imprevisto …

Non è mai troppo presto per preparare il personale

Un dipendente ben addestrato è un dipendente preparato!

Le aziende dovrebbero considerare la formazione sui media per tutti i dirigenti in modo da prepararli per un’eventuale stato di crisi mediatica che possa di conseguenza coinvolgere il brand o l’azienda stessa. Ciò mitigherà il caos e aiuterà l’azienda a rispondere in modo più efficiente ed efficace.

“Nessun commento” 

Immagina di arrivare a casa tardi e quando il coniuge ti chiede dove sei stato, rispondi con Nessun commento“.

Questo sicuramente non funzionerà a casa e tanto meno in pubblico! Mentre “Nessun commento” può apparire in superficie come strategico, è essenzialmente percepito come un’ammissione di colpa.

Affronta la situazione di petto

C’è una propensione per amministratori delegati, dirigenti e personaggi pubblici a combattere contro la crisi, nuotando contro corrente.

Sebbene vi sia validità nel rivendicare l’innocenza, è importante ricordare le tempistiche con il quale rilasciare questo messaggio. Se il pubblico sospetta qualcosa della tua azienda, è indispensabile che sembri umile e disposto ad ascoltare. Il pubblico deve sempre sentirsi ascoltato.

L’ignoranza non è una scusa

“Non ne avevo idea”

Di volta in volta, abbiamo sentito le aziende tentare di “mostrarsi” come completamente inconsapevoli di un eventuale problema. Questo è assolutamente inaccettabile! Se sei l’amministratore delegato o il dirigente di un’azienda, è probabile che tu sia radicato nella conoscenza nel marchio, dal basso verso l’alto e quindi risulterebbe difficile comprendere “Non ne avevo idea.”

È certo che non sarai coinvolto in ogni decisione, ma questo poco importa all’opinione pubblica.

Soluzioni

Tutti fanno degli errori. Di solito non è necessariamente l’errore che danneggia l’azienda ma la risposta.

Quindi, quando si verifica una crisi, è importante promuovere una soluzione. Indipendentemente dal problema, le opzioni devono essere presentate non solo per risolvere la situazione di crisi in corso, ma anche per garantire che non accada più in futuro.

Ricordati che la reputazione on-line del tuo brand e della tua azienda è fondamentale per la vendita del tuo prodotto. Non aspettare che arrivi la crisi, ma preparati in anticipo per gestirla.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This